stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca "Lo sport è un diritto fondamentale", a Palermo una manifestazione contro il nuovo Dpcm

"Lo sport è un diritto fondamentale", a Palermo una manifestazione contro il nuovo Dpcm

Si è svolta oggi a Piazza Verdi, a Palermo, una manifestazione pacifica in favore dello sport, settore costretto a fermarsi in seguito all’emanazione dell’ultimo Dpcm. Ai piedi del Teatro Massimo si sono dunque alternate le voci degli allenatori al megafono e le dimostrazioni degli atleti di arti marziali.

“Una manifestazione pacifica per dimostrare che lo sport è un diritto fondamentale”, racconta Giuseppe Giorlando, insegnante tecnico federale della Fita e della Ewto.

“La salute fisica e psicofisica passa attraverso lo sport, per questo il nuovo decreto è anticostituzionale, non rispetta il diritto alla salute”. “Molte palestre hanno fatto adeguamenti strutturali e sono luoghi sicuri”, continua Giorlando, “si rispetta il decreto in termini di sanificazione, si mantiene la distanza sociale, c’è una tracciatura efficace. In più chi sta male potrebbe anche andare al pub o al cinema, ma non si sottoporrebbe mai a un allenamento fisico, questa è una garanzia in più”.

“Per star bene bisogna tenere il sistema immunitario alto e lo Stato dovrebbe incentivare a fare sport, ad avere un’alimentazione sana e ad essere felici, ma di questo non si parla, anzi lo stato ha chiuso le persone in casa non invitandole a non fumare. Durante il lockdown la vendita dei tabacchi si è triplicata, questo è lo specchio della nostra società purtroppo”, conclude.

Video di Virginia Cataldi

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X