stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Sclafani Bagni, sequestrati due daini tenuti dentro ad una recinzione

Sclafani Bagni, sequestrati due daini tenuti dentro ad una recinzione

I carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo - Nucleo Cites hanno effettuato un controllo in un’azienda zootecnica a Sclafani Bagni in località Cassaro e hanno trovato 2 esemplari di daino tenuti all'interno di una recinzione metallica.

I militari hanno anche riscontrato la presenza di numerosi esemplari di cavalli e asini con documentazione incompleta, per i quali sono in corso ulteriori accertamenti.

Il daino, oltre a non rientrare tra le specie per le quali è ammesso il prelievo venatorio, è tra le specie che possono costituire pericolo per la salute e l'incolumità pubblica e per le quali è proibita la detenzione, salvo eventuale autorizzazione.

Verificato che non risultava nella disponibilità del gestore dell’azienda alcun titolo idoneo alla detenzione degli esemplari, i carabinieri hanno proceduto al sequestro e al successivo affidamento al centro regionale recupero fauna selvatica di Ficuzza, dove sono stati sottoposti a visita medica a seguito della quale si accertava l'idoneità alla reimmissione in natura.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X