stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Angelo Monti capomafia al Borgo Vecchio, le intercettazioni: "È un pezzo da novanta"

Angelo Monti capomafia al Borgo Vecchio, le intercettazioni: "È un pezzo da novanta"

Angelo Monti era stato scarcerato tre anni fa, ma come accertato dalle indagini era tornato a guidare il clan del Borgo Vecchio. "E pure ti vuole conoscere una persona qua del Borgo che comanda il Borgo, un pezzo da novanta, non un pezzo di quaranta, un pezzo da novanta. Ti dico solo il nome: Angelo. Il cognome non te lo dico non è giusto".

Così, non sapendo di essere intercettati, due dei mafiosi finiti in cella oggi insieme al boss, parlavano di Monti, arrestato già nel 2007 perché ritenuto al vertice della famiglia e dal 2017 era sorvegliato speciale.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X