stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Movida a Palermo, Orlando: "I casi aumentano, valutiamo nuove chiusure"

Movida a Palermo, Orlando: "I casi aumentano, valutiamo nuove chiusure"

Salgono i casi di coronavirus in Sicilia, e in particolar modo a Palermo, ma non si ferma la movida selvaggia. Assembramenti diffusi, mancato utilizzo di mascherine, persino tra i dipendenti dei locali del centro storico del capoluogo.

Due pub sono stati chiusi dalla polizia municipale con multe salate in Largo Cavalieri di Malta e piazza Monte di Pietà. Ma l'amministrazione comunale annuncia che i controlli sul territorio verranno intensificati con la possibilità di nuove chiusure per garantire "la salute di tutti", dice il sindaco Leoluca Orlando.

"Desidero ringraziare la polizia municipale - aggiunge il primo cittadino - perché stanno applicando tutte le sanzioni previste dai provvedimenti anche miei. Ma non posso ringraziare - affonda - coloro che rischiano di far precipitare Palermo in un'autentica tragedia. Sto monitorando la situazione ma nel caso in cui non dovessi verificare un radicale cambiamento di comportamento sarò costretto alla chiusura di altre aree e di locali".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X