stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Bomba a Palermo, le operazioni di disinnesco dell'esercito

Bomba a Palermo, le operazioni di disinnesco dell'esercito

Dopo l'evacuazione e la messa in sicurezza della zona, gli artificieri e i militari del IV Reggimento genio guastatori sono intervenuti stamattina per il disinnesco dell'ordigno risalente alla Seconda guerra mondiale, trovato al Porto di Palermo.

L'esercito si è occupato del recupero della bomba che è stata trasportata all'interno della "Casa Matta" dove avverrà in disinnesco. L'ordigno pesa 600 libbre, pari a 272 chili, e contiene oltre 100 chili di esplosivo.

I militari hanno eliminato la parte meccanica, che si trova nella parte anteriore della bomba, per metterla in sicurezza. La zona adibita all'esplosione è una cava lontana dal centro di Palermo.

Video di Virginia Cataldi

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X