stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Il ricordo di Rocco Chinnici, il figlio Giovanni: "Il suo lavoro rivalutato dopo 37 anni"

Il ricordo di Rocco Chinnici, il figlio Giovanni: "Il suo lavoro rivalutato dopo 37 anni"

Anche a Misilmeri la commemorazione di Rocco Chinnici, a 37 anni dalla strage di cui rimasero vittime a Palermo, in via Pipitone Federico, due carabinieri della scorta, il maresciallo Mario Trapassi e l’appuntato Salvatore Bartolotta, e il portiere dello stabile, Stefano Li Sacchi.

"Paradossalmente oggi, a distanza di 37 anni, la figura di Rocco Chinnici è ancora più compresa nelle sfaccettature e nelle difficoltà che incontrò nel suo lavoro nel particolare contesto in cui si deve inquadrare il lavoro del magistrato - lo ricorda il figlio, Giovanni Chinnici -. Il suo lavoro si è svolto in un particolare contesto in cui, non solo la magistratura non era impegnata nella lotta alla mafia, ma addirittura si percepiva il ruolo di Rocco Chinnici come un danno per l'economia della Sicilia di allora".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X