stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Strage di Capaci, il puparo Antonio: "Gridiamo il nostro no alla mafia anche da casa"

Strage di Capaci, il puparo Antonio: "Gridiamo il nostro no alla mafia anche da casa"

"Avevo 5 mesi quando i miei genitori mi portarono per la prima volta all'albero Falcone e da allora non sono mai mancato". Il piccolo puparo di Palermo Antonio Tancredi Cadili omaggia Giovanni Falcone a 28 anni dalla strage.

"Nonostante la pandemia - dice - anche da casa possiamo comunque gridare il nostro no alla mafia. Spalanchiamo i nostri balconi, ed esponiamo lenzuoli bianchi. Sarà questo il nostro messaggio per una nuova primavera".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X