stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Furti nelle abitazioni e nelle scuole a Villabate, un arresto e sei denunce

Furti nelle abitazioni e nelle scuole a Villabate, un arresto e sei denunce

Un arresto e un obbligo di presentazione alla polizia. Il Giudice per le Indagini preliminari di Palermo su richiesta della locale Procura ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare con l'accusa di furto. Si tratta di V.P., 26enne di Villabate, arrestato, e un 27enne di Misilmeri, entrambi noti alle forze dell’ordine.

Sono accusati, a vario titolo e in concorso tra loro, di furto in abitazione e furto aggravato. Le indagini, hanno consentito di fare luce su una banda di giovani che hanno commesso furti in abitazioni, in attività commerciali e presso alcuni Istituti Scolastici nel Comune di Villabate.

Le indagini dei Carabinieri, come evidenziato dal gip, "hanno ricostruito la complessiva attività delittuosa ascrivibile agli indagati nel biennio 2018-2020 riguardante una serie di atti predatori che ha funestato il Comune di Villabate”. Parte della refurtiva è stata trovata e consegnata ai legittimi proprietari.

Inoltre sono state denunciate altre 5 persone, tra cui un minorenne, per i furti presso l’Istituto Secondario di Primo Grado “Pietro Palumbo” e l’Istituto Statale II Circolo “ G. Rodari” di Villabate.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X