stampa
Dimensione testo

Caldo record a Palermo, boom di vendite di condizionatori

"All'emergenza caldo siamo fondamentalmente abituati, ma forse non tutti si ricordano di mettere in pratica i rimedi". Il cardiologo Nicola Sanfilippo fa il punto sugli accorgimenti principali per fronteggiare l'afa di queste ore: "Occorre vestirsi con tessuti leggeri e chiari e, cosa fondamentale, sorseggiare acqua naturale. Non deve sembrare strano portare con sé una bottiglietta. E questo vale per anziani, adulti e bambini".

Gli anziani, come noto, sono la categoria più esposta: "Sono i soggetti che più frequentemente degli altri vanno incontro a disidratazione. Questo perché spesso non si alimentano regolarmente e non sono accuditi adeguatamente. Servirebbero dei medici di medicina generale che stiano vicino ai pazienti più anziani. Non devono essere gli ospedali le strutture deputate e prendersi cura di loro per dei semplici cali di pressione".

E a Palermo si registra anche un boom di vendite di condizionatori d'aria: "Il reparto clima è letteralmente preso d'assalto - dichiara Fabio Pernice di Euronics -  Rispetto agli scorsi anni c'è stato un incremento, ma ancora non siamo in grado di quantificarlo. L'ondata di caldo che in queste ore sta colpendo la Sicilia influisce parecchio ovviamente".

E a soffrire per il caldo sono anche gli animali domestici: "A differenza nostra, cani e gatti non sudano e pertanto possono andare incontro a colpi di calore potenzialmente letali. Se li portiamo a mare, assicuriamoci che abbiano a disposizione ombra e acqua fresca", dichiara il veterinario Emanuele Imburgia.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X