stampa
Dimensione testo

Insalaco, la figlia: "Il ricordo di mio padre è sempre vivo, istituzioni vicine"

"Il ricordo di mio padre è sempre vivo", dice la figlia dell'ex sindaco di Palermo Giuseppe Insalaco, commemorato a 30 anni dalla morte. Il "sindaco palermitano dei cento giorni" è stato in carica dal 17 aprile al 13 luglio del 1984, per poi essere ucciso dalla mafia.

Oggi la commemorazione in via Cesareo. "Oggi sentiamo le istituzioni vicine e ricordare ogni anno mio padre per me e la mia famiglia è un onore".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X