stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Cantieri e maltempo mandano in tilt il traffico a Palermo, agosto "nero" per gli automobilisti. Meteo, c'è l'allerta gialla

Cantieri e maltempo mandano in tilt il traffico a Palermo, agosto "nero" per gli automobilisti. Meteo, c'è l'allerta gialla

Quest'ultimo scorcio di agosto non sta lasciando un buon ricordo ai palermitani, soprattutto gli automobilisti che si trovano ogni giorno intrappolati nelle strade per il maltempo o per cantieri.

In diverse zone della città basta poca pioggia per creare degli allagamenti ma se arrivano dei temporali come quelli che si sono abbattuti in questi giorni il caos è assicurato. Come ieri sera dove si sono verificati disagi nelle borgate marinare di Mondello e Sferracavallo e sulla Palermo-Mazara del Vallo, mentre nei giorni scorsi si è allagata la via Ugo La Malfa.

Intanto, la Protezione Civile Regionale ha diffuso l'avviso 18234 con livello di allerta gialla per rischio meteo-idrogeologico e idraulico, valido dalle 16 di oggi alle 24 di domani, 23 agosto. In particolare - si legge nell'avviso - si prevedono, per la giornata di oggi precipitazioni “sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutta la Regione, con quantitativi da deboli a moderati”. Per la giornata di domani sono previste precipitazioni "sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutta la Regione, con quantitativi generalmente moderati”.

Maltempo a parte, a rendere la vita difficile in questi giorni è la parziale chiusura di una carreggiata di viale Regione Siciliana all'altezza del ponte di corso Calatafimi.

Dopo l'intervento sulla parete laterale, e che avevano già causato qualche problema, gli operai sono ora al lavoro sulla parte inferiore della struttura e per questo è stata necessaria la chiusura parziale della carreggiata centrale, ridotta a una sola corsia, con la chiusura a turno della corsia di marcia e quella di sorpasso. E conseguenti lunghe code, soprattuttto negli orari di punta. I lavori si concluderano sabato ma lunedì inizieranno quelli nel viadotto Bonagia che sarà interessato da interventi all'intradosso. Le fasi di intervento inizieranno dalle corsie in direzione Catania, occupando circa il 50% della carreggiata, per proseguire successivamente nelle corsie direzione Trapani. L’intervento dovrebbe durare quindici giorni circa. “La programmazione discendente dall'oggettiva valutazione tecnica delle situazioni di degrado e di dissesto sta interessando tutti i ponti e viadotti cittadini ed utilizzerà le risorse già impegnate con l’appalto in corso e le nuove e più ampie risorse reperite nella proposta di programmazione delle opere pubbliche 2018 già esitata dalla Giunta Comunale”, affermano il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana, Emilio Arcuri.

Disagi che si sommano a quelli divenuti quasi "cronici" in altre zone di Palermo: i lavori per l'anello ferroviario hanno causato la chiusura di un tratto di via Amari e di un lato di piazza Politeama.

In via Roma, invece, ci sono i lavori per il collettore fognario: la strada è chiusa da via Cavour in poi e i mezzi devono percorrere una sorta di by-pass tra le vie interne per proseguire verso piazza Sturzo. Si tratta degli stessi lavori che hanno causato la chiusura per lungo tempo di una corsia di via Crispi davanti al porto. Corsia adesso riaperta anche se ieri, proprio in quel tratto, si sono verificate lunghe code agli imbarchi che hanno mandato in tilt il traffico con incolonnamenti fino al Foro Italico.

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X