stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Colpo al mandamento di Bagheria, il blitz dei carabinieri: l'arresto del boss Scaduto

Colpo al mandamento di Bagheria, il blitz dei carabinieri: l'arresto del boss Scaduto

PALERMO. Operazione antimafia contro il mandamento mafioso di Bagheria. I carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, con l'ausilio di unità cinofile e di un elicottero, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 16 persone accusate a vario titolo di associazione mafiosa ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Tra gli arrestati c'è anche Pino Scaduto, scarcerato lo scorso aprile dopo essere stato arrestato nell'operazione Perseo del 2008. Secondo gli inquirenti avrebbe cercato di riprendere il comando della cosca di Bagheria. Il boss è adesso di nuovo in cella, assieme ad altri quindici presunti affiliati.

Gli altri arrestati sono (Le foto): Pietro Liga, Antonino Virruso, Francesco Speciale, Giacinto Di Salvo, Salvatore Zizzo, Vito Guagliardo, Damiano D'Ugo, Vincenzo Urso, Andrea Lombardo, Michele Modica, Giovan Battista Rizzo, Giovanni Trapani, Francesco Lombardo, Andrea Carbone e Nicola Marsala.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X