stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Palermo, panchine e dissuasori in piazza Nascè per impedire l’accesso ai veicoli

Palermo, panchine e dissuasori in piazza Nascè per impedire l’accesso ai veicoli

PALERMO. Le maestranze del Coime ieri mattina, hanno cominciato a installare le piante e i dissuasori a piazza Nascè, al Borgo Vecchio. Un cambio look che porterà alla chiusura al traffico di una parte della piazza. In totale è prevista l’installazione di circa 20 piante, 12 panchine e 20 dissuasori.

A chiederlo sono stati i residenti e i commercianti della zona. «La piazza ormai era – afferma Maurizio Castagnetta, commerciante di piazza Nascè - un grande parcheggio con tanto di posteggiatori abusivi. Ma non solo. Era anche una discarica a cielo aperto che si formava periodicamente. Adesso, invece, sta scrivendo una nuova pagina della sua vita. Noi cittadini ce la stiamo riprendendo. Questo grazie alla collaborazione di Fabio Giambrone e dell’assessore al Verde, Sergio Marino».

Immagini di Salvatore Militello

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X