stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca A Palermo l'ultimo addio al giornalista Mimmo Gerratana

A Palermo l'ultimo addio al giornalista Mimmo Gerratana

PALERMO. Decine di amici, parenti e giornalisti palermitani si sono stretti intorno alla famiglia Gerratana per l'ultimo saluto a Mimmo, il redattore del Giornale di Sicilia morto improvvisamente sabato pomeriggio dopo essere stato colpito da un malore pochi minuti dopo essere arrivato in redazione.

I funerali laici di Mimmo, 59 anni, sono stati ospitati nella chiesa Valdese di via dello Spezio, a Palermo. La moglie, i figli e i colleghi hanno voluto salutarlo con un ricordo personale.

Gerratana, 59 anni, tra i più anziani giornalisti del giornale per attività lavorativa, è diventato professionista nel 1989 e per il quotidiano di via Lincoln ha seguito alcune delle vicende più importanti della recente storia siciliana, tra cui il Maxiprocesso alla mafia. Si è occupato di giudiziaria, cronaca, politica e cultura, scrivendo su personaggi come Danilo Dolci. Poi negli ultimi anni era passato al desk coordinando, in particolare, la sezione della provincia di Palermo. In quest'ambito ha "cresciuto" intere generazioni di corrispondenti della provincia palermitana con cui ha instaurato un rapporto anche paternalistico.

Inoltre, ha sempre coltivato una passione per la letteratura e la poesia: aveva anche pubblicato una raccolta di liriche nel 1992 con il Girasole editore dal titolo “L’ombelico del mondo”.

immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X