stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Festa della Liberazione: cerimonia in onore dei martiri al Giardino Inglese - Video

Festa della Liberazione: cerimonia in onore dei martiri al Giardino Inglese - Video

PALERMO. Si è svolta a Palermo, al Giardino Inglese, la manifestazione del 25 aprile per la festa di Liberazione dal nazifascismo. Sono state deposte dal sindaco Leoluca Orlando dall'Anpi corone di fiori e alloro sui cippi commemorativi dei martiri di Cefalonia e del partigiano Pompeo Colajanni. I festeggiamenti sono proseguiti con un corteo che ha raggiunto il teatro Massimo. Hanno partecipato duecento persone e molti bambini.

Il vicesindaco Cesare Lapiana, insieme al presidente regionale dell'Anpi Sicilia, Ottavio Terranova, ha deposto le corone di fiori sui cippi commemorativi in onore dei martiri di Cefalonia e di Pompeo Colajanni nel ricordo di tutti i partigiani, deportati e caduti. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il prefetto Francesca Cannizzo, il questore Maria Rosaria Maiorino, oltre ai Sindaci di Pollina Magda Culotta e di San Mauro Castelverde, Mario Azzolini e allo storico partigiano Placido Armando Follari, noto per il suo  nome di battaglia “Comandante Otello”.

“Oggi Palermo e la sua amministrazione comunale - ha spiegato il sindaco Leoluca Orlando - continua il suo percorso di tutela della memoria storica coniugando la Resistenza con l'esperienza dei fasci siciliani e alle vittime della mafia. Un filo conduttore a difesa della legalità, dei diritti di democrazia, libertà, lavoro, salute, ambiente, oggi riconosciuti dalla Carta Costituzionale. Conservare la memoria - conclude Orlando - è un impegno civile, che proseguirà il primo maggio per ricordare le vittime della strage e ribadire un impegno forte per i diritti dei lavoratori".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X