stampa
Dimensione testo

Palermo si è svegliata sotto la pioggia: disagi e allagamenti - Il Video

PALERMO.  Palermo si è svegliata sotto la pioggia questa mattina. Diversi i disagi e gli allagamenti in alcune strade della città. La temperatura è scesa a 10 gradi, e si manterrà per tutto il weekend. Una perturbazione proveniente dal nord Europa ha portato nevicate anche a quote collinari e piogge su buona parte delle regioni meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede, a partire dalla serata di oggi nevicate fino a 300-500 metri su Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati. Dalla mattinata di domani si prevedono invece nevicate fino a 500-700 m. su Basilicata, Calabria e Sicilia, con quantitativi da deboli a moderati. Su queste ultime due regioni sono attese anche piogge e temporali.

Intanto ecco le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni secondo 3bmeteo.com.

MERCOLEDI' 28 GENNAIO Al Nord tempo soleggiato con qualche annuvolamento residuo sulle Alpi confinali. Velature in aumento la sera a partire da Ovest. Temperature in lieve calo, massime tra 7 e 11. Al Centro giornata di bel tempo su versanti tirrenici e Sardegna; più nubi altrove con qualche fenomeno in Abruzzo, nevoso dai 300/400 m. Temperature stabili, massime tra 7 e 12. Al Sud ancora instabile con piogge sparse e nevicate sui rilievi dai 600/900 m. Più asciutto sulle coste campane. Temperature stazionarie, massime comprese tra 8 e 12.

GIOVEDI' 29 GENNAIO Al Nord tempo in graduale peggioramento con qualche debole fenomeno, nevoso a quote di fondovalle o a tratti in pianura sull'alto Triveneto. Temperature in calo, massime tra 3 e 8. Al Centro peggiora con precipitazioni in estensione entro sera dalle Tirreniche alle Adriatiche; neve dai 700/1100 m. Temperature stabili, massime tra 7 e 11. Al Sud tempo soleggiato ma con tendenza al peggioramento, con piogge la sera su versanti tirrenici, alta Puglia e dorsale. Neve dai 1000 m. Temperature in rialzo, massime tra 8 e 12.

VENERDI' 30 GENNAIO Al Nord ultimi fenomeni al mattino sul Triveneto, nevosi a quote basse. Dal pomeriggio bel tempo prevalente su tutti i settori con ampie schiarite. Temperature in lieve rialzo, massime tra 4 e 9. Al Centro ancora instabilità nella prima parte del giorno con fenomeni sparsi. Maggiori schiarite dalla sera con clima più asciutto. Temperature invariate, massime tra 7 e 12. Al Sud diffuso maltempo con piogge ed acquazzoni, specie su Tirreniche e Sicilia. Neve dai 1200/1500m. Temperature stazionarie, massime tra 8 e 13.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X