stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Vaccini, Lucia Borsellino: niente panico, i controlli sono garantiti - L'intervista

Vaccini, Lucia Borsellino: niente panico, i controlli sono garantiti - L'intervista

"Il profilo di sicurezza e di tollerabilità dei prodotti infatti è altamente definito ancor prima della loro diffusione"

Dopo l'Asp di Palermo, anche quelle di Agrigento e Messina fanno sapere che non hanno i lotti di vaccino antinfluenzale bloccato dall'Aifa, l'agenzia italiana dei farmaci, dopo alcune morti sospette. Il direttore generale dell'Asp di Agrigento, Salvatore Ficarra spiega: "I nostri uffici hanno verificato attentamente e possiamo rassicurare i pazienti agrigentini che da noi non ci sono vaccini dei lotti bloccati". Anche il direttore sanitario dell'Asp di Messina, Domenico Sindoni, afferma: "Nella nostra Asp non ci sono i lotti "incriminati".

L'assessore regionale alla Salute, Lucia Borsellino intanto ha organizzato oggi un vertice in assessorato: "Non c'è ragione di diffondere il panico, - ha detto - per quanto possa essere motivato. Il sistema di sorveglianza è talmente affinato a livello nazionale e regionale, da non dover destare alcun tipo di preoccupazione. Il profilo di sicurezza e di tollerabilità dei prodotti infatti è altamente definito ancor prima della loro diffusione. I vaccini dunque continuano a rappresentare la principale strategia di prevenzione della salute pubblica. Allo stato attuale non è stato ancora accertato il nesso tra i vaccini e le morti di queste ore: spesso si tratta di reazioni soggettive".

© Riproduzione riservata

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X