stampa
Dimensione testo

Ficarra e Picone a Palermo per "Il primo Natale": il video della presentazione

"Volevamo un film di Natale che fosse epico, avventuroso, divertente. Un film per tutti". Così Salvo Ficarra e Paolo Picone descrivono la loro nuova pellicola, "Il primo Natale", presentato oggi al cinema Arlecchino di Palermo e che li vede protagonisti ma anche nel ruolo di registi.

I due comici, che quest'anno festeggeranno 25 anni di carriera insieme, interpretano un ladro di oggetti sacri, Salvo, e un sacerdote, Don Valentino, grande appasionato del presepe vivente, che vengono inspiegabilmente catapultati nell'anno zero a Betlemme, pochi giorni prima della nascita di Gesù.

La pellicola, in sala dal 12 dicembre con oltre 600 copie distribuite in Italia da Medusa, ripercorre il modello della commedia storica della coppia Benigni-Troisi. Ficarra e Picone, si metteranno alla ricerca di Giuseppe e di Maria affrontando non solo Erode, interpretato da Massimo Popolizio, ma paura ed egoismo alla riscoperta del vero significato del Natale.

Al centro quindi la riflessione su temi attuali, come l'immigrazione, ma trattati con l'ironia propria dei due attori siciliani.

Prodotto con un budget di circa 11 milioni di euro da Attilio De Razza (Tramp Limited) in collaborazione con Medusa, il film è stato girato per la maggior parte in Marocco con le scenografie di Francesco Frigeri e i costumi di Cristina Francioni.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X