stampa
Dimensione testo

Palermo-Corigliano, spazio a Ficarrotta. Pergolizzi: "Niente di scontato"

Formazione già quasi fatta e Palermo che contro il Corigliano cercherà di allungare ormai la sua striscia di record di vittorie consecutive. Domani potrebbe arrivare il decimo successo di fila. Nel corso della seduta di ieri è rientrato in gruppo Andrea Accardi, reduce da un problema al ginocchio destro.

Nonostante la fasciatura il difensore palermitano ha preso parte all’allenamento, lavorando con il resto dei compagni. Pochi dubbi di formazione per Rosario Pergolizzi che in sala stampa parla così: “Sono convinto che chi non ha giocato fino ad adesso può fare bene. Gioca Ficarrotta, manca Santana. Ora sta a lui confermarsi. Lancini credo sia recuperabile. Le due partite in casa? Sono differenti. Col Corigliano dobbiamo avere grandi motivazioni, non c’è niente di scontato. Contro il Savoia è un altro tipo di gara”.

Tatticamente, il Palermo prosegue sulla strada del 4-3-3, con Ficarrotta destinato a prendere il posto dell’assente Santana. A completare il tridente, Felici e Ricciardo, ieri schierati nella stessa formazione nella partitella finale da parte del tecnico Pergolizzi: “Penso gara per gara. Tutto viene valutato in base a quello che vediamo in settimana. È giusto fare riposare i giocatori. Dobbiamo cercare di essere propositivi e attenti. Voglio continuare a fare punti; la decima di fila non mi intriga. Dobbiamo solo vincere il campionato. L’obiettivo contro il Corigliano può essere anche quello di non prendere gol. Dobbiamo essere cinici e umili. La gente deve vivere il momento di esaltazione, come anche i ragazzi. Ci deve essere entusiasmo. Dobbiamo però tenere i piedi per terra”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X