stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Palermo, la prima sconfitta di Stellone: "Pronti a ripartire a testa alta"

Palermo, la prima sconfitta di Stellone: "Pronti a ripartire a testa alta"

Dopo 13 risultati utili consecutivi arriva per Roberto Stellone la prima sconfitta con il Palermo. Un brutto ko perchè arrivato nei minuti di recupero, alla prima giornata di ritorno, in casa e al termine di una settimana che ha visto per protagonista il botta e risposta a distanza tra Foschi e la nuova società.

Il tecnico ammette che il Palermo meritava di più. "Siamo partiti molto bene nella prima mezz’ora - ha dichiarato nel post partita -, abbiamo trovato il gol e creato diverse occasioni senza rischiare. Potevamo anche raddoppiare con Rispoli. Negli ultimi quindici minuti abbiamo concesso troppo e abbiamo commesso errori con troppi elementi. Ai punti, nel secondo tempo meritavamo noi di andare in vantaggio".

"L’avversario è venuto qui per fare una partita accorta - ha poi proseguito -, hanno preso un po’ di coraggio in occasione del pareggio, ma nella ripresa non abbiamo rischiato. Non è stata sicuramente la miglior partita da quando sono qui, ma potevamo andare di nuovo in vantaggio e lì si sarebbe parlato di un grande Palermo. Qualcuno ha reso di meno, però è normale. Accettiamo il risultato, riprenderemo gli allenamenti a testa alta".

La mente già va alla prossima partita, con la speranza di recuperare Rajkovic, che ha riportato un risentimento muscolare al polpaccio sinistro.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X