stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Posavec vuol dimenticare il passato: sono cresciuto, pronto a ripartire - Video

Posavec vuol dimenticare il passato: sono cresciuto, pronto a ripartire - Video

BAD KLEINKIRCHHEIM. Un anno da dimenticare, ma non del tutto. Josip Posavec sa di dover fare ricredere Palermo dopo l'esordio in Serie A, ma il portiere croato vede un lato positivo in quella che è stata la sua prima stagione in Italia: "Penso di aver fatto delle cose positive per essere stata la mia prima stagione in Serie A. Sicuramente ho fatto un po' di errori, ma secondo me tutto questo serve per crescere. Pure quando sono stato in panchina ho pensato che fosse una cosa normale, questo è il calcio e sono qua per dare una mano anche al compagno che gioca al posto mio".

Adesso si riparte dalla Serie B con un solo obiettivo: "Tutti insieme dobbiamo andare dove merita di stare il Palermo. Sono solo un uomo, posso fare errori e tutti sbagliamo". Il più grave di tutti, quello che ancora oggi lo "perseguita", non può che essere uno: "Sicuramente quello col Napoli. Se avessimo vinto lì sarebbe stato davvero importante per il Palermo".

Dal mercato arriverà a breve un altro portiere di maggiore esperienza per dargli una mano, quella chioccia che è stata cercata per oltre un anno e che i rosa hanno trovato solo adesso in Pomini del Sassuolo: "Per me se viene un portiere d'esperienza può solo aiutarmi - ammette Posavec - sono giovane e sicuramente questo può essere di aiuto. Io sono forte dentro e con la mia testa penso solo a migliorare. Faccio questo lavoro da dieci anni e so dall'inizio che bisogna essere pronti a tutto, ho sempre fatto il mio lavoro vivendo tra allenamento e casa. Alla fine durante tutta la stagione ho sempre avuto Sicignano, questa è la cosa più importante".

Per Zamparini è l'uomo su cui puntare, cosa che potrebbe far pensare ad un diktat dall'alto sul suo utilizzo: "Se io faccio bene in campo, nessuno può dire che gioco perché qualcuno lo ha imposto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X