stampa
Dimensione testo

Novellino fa appello anche ai tifosi: "Quando si è uniti si esce sempre dalle difficoltà" - Video

PALERMO. Ha avuto poco tempo per costruire il suo Palermo ma stando a quanto emerge dagli allenamenti svolti a Boccadifalco, quella che sfiderà il Napoli al Barbera sarà una squadra decisamente diversa.

Walter Novellino, nel corso della sua conferenza stampa di presentazione ma anche della vigilia, parla di grinta e carattere per far uscire il Palermo da questo momento, parla di “cazzimm”. “La salvezza la giochiamo noi, non dobbiamo guardare gli altri ma solo a noi. Dobbiamo osare di più per essere maggiormente fortunati. Adesso bisogna lavorare a livello di testa, oltre ai moduli; dobbiamo trovare quella ‘cazzimm’ per uscire da una situazione delicata. Non sono ipocrita ma dobbiamo uscirne con le nostre forze”.

Novellino lancia un messaggio chiaro ai tifosi rosanero: “Devo fare un ringraziamento ai tifosi, spero siano in tanti a sostenerci in questa partita importante. C’è tanto entusiasmo e tanta voglia di far bene, torno in Serie A dopo tanti anni e sono sicuro che potrò dare la mia esperienza a questa squadra. Quando si è uniti si esce sempre dalle difficoltà”.

Novellino è certo che il suo arrivo scuoterà la squadra: “Credo molto nella voglia di ogni giocatore. È ovvio che un cambio può portare altre forze, è normale che ci siano. La prima cosa che devono pensare è di fare una grande partita sotto l’aspetto caratteriale. Il Palermo ha una squadra di qualità, le difficoltà si possono superare solo con il lavoro. Quello principale sarà quello di lavorare sulla testa dei giocatori, mettendoli a loro agio”.

Ci saranno alcune novità in formazione ma lo stesso Novellino afferma che non ci saranno stravolgimenti: “Ho rivisto alcune partite, devo dire che ho studiato qualcosa per poter mettere la squadra in condizioni di far bene. In questo momento l’allenatore che arriva da tre giorni non può stravolgere tutto, bisogna mettere i giocatori in condizioni di fare bene. Soltanto poche cose ma ben fatte”.

riprese e montaggio di Salvatore Militello

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X