stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Per il Palermo buon esordio, Iachini: “Ci abbiamo creduto, ma non sono Padre Pio”

Per il Palermo buon esordio, Iachini: “Ci abbiamo creduto, ma non sono Padre Pio”

PALERMO. Post partita con una nota un po' polemica per Iachini. Il mister del Palermo, soddisfatto per il risultato, mostra nervosismo di fronte alle critiche sull'approccio alla gara nel primo quarto d'ora dei suoi ragazzi. "Non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca. Non sono Padre Pio, abbiamo cercato tre punti, li abbiamo trovati nel finale", chiosa.

"Dopo un quarto d'ora, siamo cresciuti abbiamo cambiato qualcosina sul piano tattico, abbiamo colpito due traverse, un palo". Poi "un'ora di gioco non concedendo quasi nulla, credendoci fino in fondo". E il risultato per il tecnico rosanero "è una iniezione di fiducia: è chiaro che non abbiamo fatto niente, dobbiamo continuare a lavorare per raggiungere il top della condizione. Ci dobbiamo completare in alcuni reparti, in settimana vedremo".

Amareggiato Gasperini. "Mi fa male perdere così - ammette - C'è mancato solo il gol nel primo tempo e nella ripresa pur calando un poco abbiamo avuto le nostre opportunità, potevamo anche vincerla la partita". Ma "quando prendi gol al '91 significa che ti manca qualcosina", "comunque è un segnale - rincara il tecnico ligure - perdere così da' molto fastidio ma le cose positive sono state tante". Tra i migliori sicuramente il francese Ntcham. "Ha fatto un grande partita, è un ragazzo di 19 anni di grande prospettiva", l'elogio di mister Gasp. Mentre sulla sostituzione di Capel, subentrato a Lazovic nel secondo tempo, e sostituito dopo un quarto d'ora, l'allenatore fa mea culpa: "Nessun infortunio, forse ho sbagliato a farlo entrare, faceva fatica a correre; speravo fosse in condizioni migliori". Infine il mercato: "Sono soddisfatto della squadra, ma sono consapevole che questo sarà un campionato difficile, dobbiamo completare la rosa per quello che sappiamo recuperando anche alcuni giocatori, c'è l' ultima settimana di mercato, poi si chiude tutto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X