stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Il soggiorno a Villa Tasca degli sposini don Jaime di Borbone e Lady Charlotte. Le foto

Il soggiorno a Villa Tasca degli sposini don Jaime di Borbone e Lady Charlotte. Le foto

«Villa Tasca ha vissuto una bellissima favola in questi giorni, tra preparativi e festeggiamenti per il matrimonio di Don Jaime Borbone Due Sicilie e Lady Charlotte Lindesay-Bethune». È quanto si legge in un post pubblicato sulla pagina facebook di Villa Tasca, il giardino storico di Palermo che in questi giorni ha ospitato i due giovani che sabato si sono uniti in matrimonio al Duomo di Monreale.

«Per tutta la settimana - si legge ancora - la giovane coppia ha soggiornato a Villa Tasca, nella pace, nella riservatezza assoluta e accolti dalla famiglia Tasca. Claudia Ruffo di Calabria, in qualità di property manager, con lo staff della Villa, ha seguito quotidianamente l’ospitalità nei minimi dettagli». Poi si entra nei dettagli: «La suite Contessa è stato il loro nido e la Villa la loro casa. Giorni di impegni ufficiali dopo i quali tornavano al loro incantevole rifugio. Prima colazione, passeggiate nel parco e cenette a lume di candela sono stati i loro momenti intimi di relax e di pace».

Sabato mattina, prima di salire a Monreale, Don Jaime ha invitato i suoi testimoni per un breakfast tra gli affreschi dei saloni di Villa Tasca: «Venti bellissimi e giovani ragazzi - è la descrizione di Villa Tasca - con tight o scotland kilt, sono quindi arrivati alle 8 del mattino per fare gli auguri allo sposo, prima di ripartire per la regale cerimonia». Dopo il rito al Duomo, e dopo il ricevimento a Palazzo Reale, «nel pomeriggio gli sposi hanno fatto ritorno insieme a Villa Tasca per fare le fotografie di nozze nel magnifico giardino romantico, tra tempietti, grotte, laghetti incantati e rare specie botaniche. Un servizio fotografico che non ha eguali per la bellezza del giardino e soprattutto della giovane coppia. Il tempo di cambiarsi e riposarsi, per poi ripartire pronti per la serata di gala».

Monreale, l'incanto delle nozze reali fra il principe di Borbone e Lady Charlotte

Ma non basta. «Villa Tasca è stata infine scenario e cornice del brunch di domenica (curato da Pupi Inglese, ndr) per oltre 300 blasonati provenienti da mezza Europa. Presenti i genitori di Jaime, S.A.R. Don Pedro con la moglie Donna Sofia, i genitori di Charlotte, Lord James e Lady Mary Lindesay-Bethune e altre autorità internazionali, per festeggiare ancora tutti insieme questo straordinario e regale matrimonio, trascorrendo la giornata a Villa Tasca. Tutti incantati dalla ricchezza botanica del giardino e degli interni perfettamente ben custoditi, sono lentamente ripartiti per le loro rispettive destinazioni».

Poi la considerazione finale : «Palermo, città sempre più ambita e meta privilegiata da viaggiatori intenditori del mondo intero, spesso di passaggio per un soggiorno esclusivo nella storica dimora di Villa Tasca».

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X