A Corleone la sfilata dei "carruzzuna": le foto tra le vie del paese

Chiunque sia stato bambino a Corleone se li ricorda: i “carruzzuna”, veicoli a spinta “fatti in casa” con i materiali più impensabili e strani, dal legno alla latta.

Una tradizione antica, memoria di un tempo che fu, fatto di corse folli e ginocchia sbucciate, ma che per un giorno è ritornata alla luce con una manifestazione che ha fatto il pieno di pubblico.

“Crazy car”, organizzata dall'associazione “Giovani cuor di leone” e patrocinata dall'amministrazione comunale nell'ambito degli eventi estivi, è stata un grandissimo successo. Una trentina i mezzi, rigorosamente senza motore come imponeva il vecchio gioco, hanno partecipato ad una gara emozionante tra le vie del paese. Moltissime le persone che, sfidando il caldo del pomeriggio d'agosto, hanno assistito all'evento, che mancava a Corleone da una decina di anni.

“E' stata una giornata particolare – conferma Walter Rà, assessore comunale alla Cultura, allo Sport e alle Tradizioni popolari -. Nonostante il sole cocente la piazza Falcone e Borsellino e le vie limitrofe erano assiepate di gente che ha molto apprezzato la manifestazione. Un ringraziamento va ai giovani che hanno organizzato, alla macchina amministrativa che ancora una volta ha funzionato, al sindaco e ai colleghi di giunta”. (Foto: Gino Di Leo)

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X