stampa
Dimensione testo

Il castello di Caccamo in festa per il Natale: gli eventi in programma

CACCAMO. Sarà il quartiere Terravecchia, il più antico di Caccamo, assieme all'imponente castello medievale a far da scenario alle manifestazioni organizzate dall'amministrazione comunale guidata da Nicasio Di Cola in occasione delle festività natalizie.

Ingresso gratuito nella Sala Prades del maniero, per tre serate.

La performance de “I cugini della Serenata” e le poesie in dialetto declamate dallo scrittore Mimmo Rizzo apriranno il cartellone, che animerà la piccola comunità del palermitano fino al 7 gennaio.

Seguirà, domani, l'esibizione del Coro di Voci Bianche “Tisia”; la compagine termitana, vincitrice del Premio Franco Abbiati 2016, sarà diretta dal maestro Loredana Russo e dal compositore Nunzio Ortolano.

Stessa ambientazione è stata scelta per l'attesisissima “Giornata a Corte”, in previsione per il 23 dicembre, quando dame e cavalieri metteranno in scena danze del passato, catapultando il pubblico in un'atmosfera fiabesca. Per l'occasione i ballerini del gruppo palermitano “La Belle Èpoque” indosseranno abiti d'epoca realizzati dallo stilista caccamese Ignazio Rondone.

I visitatori saranno accolti al castello con un originalissimo mercatino di natale, allestito da artigiani del posto e dei paesi limitrofi, nello scenografico salone Amato. Qui sarà anche possibile degustare i prodotti della tradizione gastronomica locale.

Mentre i più piccoli potranno incontrare Babbo Natale nelle scuderie del castello e lasciarsi fotografare nel suo villaggio, ideato dall'eclettico artista Paolo Neglia.

Contemporaneamente il quartiere Terravecchia si trasformerà nella Betlemme di due millenni fa. La semplicità delle casette appollatiate sul costone roccioso ed il reticolato di viuzze illuminato con lampade soffuse, fanno emergere tutto il fascino e la bellezza di un luogo che si presta in modo ideale a far rivivere la nascita di Gesù Bambino. Il Presepe Vivente, interamente curato dall'associazione di volontariato “Passione Vivente”, andrà in scena per cinque giornate: tre a dicembre (17, 23 e 30) e due a gennaio (6 e 7).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X