stampa
Dimensione testo

Moda e Bellezza

Home Foto Moda e Bellezza Palermo, la moda torna sulla scalinata del Teatro Massimo dopo 16 anni: prime foto della sfilata di La Martina

Palermo, la moda torna sulla scalinata del Teatro Massimo dopo 16 anni: prime foto della sfilata di La Martina

È tornata la moda al Teatro Massimo, a Palermo. Sono passati sedici anni dall’ultima sfilata su quell’iconica scalinata. Quello di stasera è stato un omaggio alla città del brand argentino di abbigliamento sportivo La Martina, che ha scelto Palermo e la Sicilia per presentare la nuova collezione autunno-inverno.

Mise sportive, giovani, portabilissime. Pantaloni cargo, bomber, camicie che giocano con lo stile polo, con i cavalli in piazza ad accogliere il pubblico. Duecentocinquanta gli ospiti e altre centinaia di persone all’esterno ad ammirare una ventina di modelli e modelle tutti siciliani, scelti con un casting ad hoc e guidati in passerella da Luca Lo Bosco. La logistica sul territorio è stata invece curata da Anna Burgio. Il brand argentino ha fatto sfilare un numero ristretto di polo limited edition dedicate alla Sicilia, in linea con il monumento simbolo della città.

Era un altro mondo quello del 2006, quando la parola social era solo un modo bizzarro di indicare un evento conviviale e le ultime modelle comparivano da dietro le colonne del teatro dell'opera per scendere fino ai piedi della scalinata, magari con abiti lunghi e tacchi temerari. Da allora non si è mai più svolta una sfilata che avesse il Massimo come sfondo. Ci sono voluti sedici anni ma ecco il gradito ritorno, in concomitanza con Milan Fashion Week. La Martina ha scelto Palermo come cornice scenografica di altissimo livello per la sfilata della nuova collezione. Anticipata da una particolarissima capsule collection solo per la Sicilia: il prodotto di La Martina, la polo appunto, declinata in sette limited edition - griffate non a caso La Martina Loves Sicily - ispirate ai colori accesi e allo stile riconoscibilissimo dell’Isola. Un défilé da gustare live, en plein air.

La Martina, dopo lo sviluppo del piano di espansione commerciale, vede concretizzarsi il suo strategic plan, in particolare a Palermo e Catania, con l’apertura di nuovi sell corner.  «Abbiamo lavorato molto in questi mesi – afferma Alessandro Santamaria, vice presidente La Martina – per aumentare la nostra presenza in questa regione. Abbiamo aumentato del 25 per cento la presenza retail, in particolare nella parte occidentale dell’isola. La Sicilia rappresenta uno dei mercati più rilevanti in Italia e, proprio per questo, vogliamo cogliere l’occasione delle nuove aperture per celebrare e rendere omaggio alla più grande isola del Mediterraneo e a tutti i suoi abitanti, clienti molto affezionati del brand argentino». Santamaria è innamorato del Teatro Massimo, lo ha visitato tre volte: «La scelta - dice - non stata è casuale, ma frutto di una vera passione personale. Grazie anche alla fiducia e al supporto del sindaco e del sovrintendente che hanno sposato subito il progetto di La Martina». «La moda è arte, e anche costumi e scenografie: la moda registra l’arte della contemporaneità ogni giorno», gli risponde il sovrintendente del Teatro Massimo, Marco Betta.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X