stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Palermo, nel nuovo spazio Averna il festival con Margherita Vicario, BigMama e Miss Keta

Palermo, nel nuovo spazio Averna il festival con Margherita Vicario, BigMama e Miss Keta

Dopo il concerto di Roy Paci per l’evento inaugurale di ieri sera, tocca a Margherita Vicario esibirsi stasera (31 agosto) nel nuovo spazio dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, Averna Open. Prende il via infatti la decima edizione del Beat Full Festival, che si terrà a Palermo da stasera 31 agosto fino al 3 settembre interamente nel nuovo Averna Spazio Open. È un evento molto atteso, organizzato da DB produzioni, GoMad Concerti, i Candelai, Palermo Suona, Popshock e appuntamento fisso dell’estate palermitana.

Nelle scorse edizioni il Beat full ha visto alternarsi sul palco nomi come Salmo, Ghali, Alborosie, Dub Fx, Colapesce e Dimartino, Noyz Narcos, Clementino, The Zen Circus, Fast Animals and Slow Kids, Frah Quintale e tantissimi altri. Si apre dunque oggi (dalle 18 in poi) con Margherita Vicario, BigMama e le giovani artiste palermitane Bruna, Celo e Vivi.

Margherita Vicario, cantautrice e attrice, è artista poliedrica, dinamica, audace e mai banale. Astronauti e La meglio gioventù, i suoi nuovissimi singoli dopo il progetto discografico Bingo, pubblicato lo scorso maggio, sono solo gli ultimi dei manifesti che ne dimostrano la versatilità, rendendola una delle personalità più promettenti della scena musicale italiana. Da performer quale è, la sua dimensione preferita è quella live: i tour musicali Bingo Tour 2021 e Margherita Vicario Tour 2020, quello teatrale Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli Tour 2021, e il più recente Margherita Vicario Tour Club 2022, tutti prodotti da Vivo Concerti, l’hanno portata in giro per l’Italia. Per le date del tour Estate 2022, sarà accompagnata da una band composta da batteria, cori, basso, tastiera, trombone, sax contralto e tromba, per uno show esplosivo, tra grandi hit del passato e freschi singoli in cui tuffarsi a capofitto. All’ultimo Festival di Sanremo, assieme a Ginevra e a Cosmo, ha arricchito la performance del duo palermitano La Rappresentante di Lista nella serata delle cover (Be my baby il brano portato sul palco dell’Ariston).

BigMama, l’artista che ha conquistato tutto il pubblico del concerto del Primo Maggio a Roma grazie alla sua personalità e il suo talento, annuncia il suo primo tour, il Next Big Tour, una serie di date estive nelle quali si esibirà portando dal vivo il disco d’esordio Next Big Thing. La rapper di Avellino classe 2000 è tra le novità più affascinanti del momento, iconica in ogni sua forma di espressione, le è bastato poco per far capire al panorama musicale tutte le sue qualità al microfono e tutto il suo potenziale. Marianna (questo il vero nome di BigMama) sta vivendo un periodo magico: è stata scelta da Spotify Italia per il programma globale Radar 2022 ed  è il volto della campagna di Zalando #voceallostile finendo sui cartelloni più importanti di Milano.

Giovedì 1 settembre (dalle 18 in poi), ad ingresso gratuito, è la volta del rap, genere da sempre proposto al Beat Full Festival, con un’attenzione particolare alle nuove leve locali. Ospite speciale della serata il dj/turntablist pluripremiato Dj Delta. Si alterneranno sul palco, artisti de Lo Stato dell’Arte come De Almeida, Violante Pretoria, Marsilio, Kgr, Kush. Southside records con Kilo kg, Donpietro, Ohdio, La Fleche, Bruk, 3tr3. Turi Moncada dei Gorilla Sauce, Fulvio Nuvole, Mop con Scelta e Horus Indigo Mated & Ceejay. A seguire Palermo Tropicale con Bangover Crew, chiuderà la serata con il Beat Full Party.

Venerdì 2 settembre (dalle 18 in poi), ad ingresso gratuito, spazio alle band ed artisti rilevanti della scena palermitana, come Simona Norato, Ntntn, Chester Gorilla, Stefano Barigazzi, Collettivo La Scoteca, Esdra, Inghilleri dj set. A seguire il collettivo Paradigma continuerà la serata con il Beat Full Party.

A chiudere il Festival, sabato 3 settembre (sempre dalle ore 18), ci sarà M¥Ss Keta, l’artista dal volto velato e icona pop che ha conquistato l’estate italiana con la hit Finimondo. Performer situazionista, rapper dall’attitudine punk, icona pop e diva definitiva, ha esordito nel 2013 con Milano Sushi e Coca. Una donna di spettacolo, ma soprattutto uno spettacolo di donna, che non ha saputo dir di no agli insistenti corteggiamenti del mondo della moda, che l’ha fatta diventare la modella e icona più desiderata da svariati stilisti del Bel Paese e non solo. Sempre in prima fila nei dibattiti su tematiche legate al gender e all’identità di genere, paladina del mondo Lgbt. Sul palco anche i Sour Girl, ma soprattutto Popshock, il party che rappresenta il sabato di Palermo, aprirà e animerà la serata con una grande festa finale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X