stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Da Altofonte  a Torre Salsa, la Sicilia al Festival dei Popoli

Da Altofonte  a Torre Salsa, la Sicilia al Festival dei Popoli

Da Altofonte a San Cipirello, passando per San Giuseppe Jato e Torre Salsa, in un viaggio da Messina a Palermo, una Sicilia calda e ipnotica è la protagonista di “Tardo agosto”, il documentario dei registi Federico Cammarata e Filippo Foscarini che giovedì 25 novembre sarà proiettato in prima italiana al 62/mo Festival dei Popoli di Firenze, evento internazionale dedicato al film documentario. Il documentario, in programma alle 20 presso il cinema Spazio Alfieri (via dell’Ulivo, 8) partecipa al festival all’interno della sezione “Concorso Italiano”, e sarà presentata in sala dai registi.

Un paesaggio siciliano di fine estate: l’oscurità, gli animali, il vento, il fuoco, il mare, i suoni, la solitudine di un giovane pastore, la notizia della nascita di una figlia. Da lontano, la macchina da presa filma un paesaggio d’aperta campagna che comincia a mostrare i segni del cambiamento, il progredire di una stagione che matura e lentamente va a svanire.

Federico Cammarata è nato a Livorno nel 1993. Dopo la laurea in Informatica Umanistica presso l’Università degli Studi di Pisa, si diploma in regia del Cinema Documentario al Centro Sperimentale di Cinematografia (Palermo). Filippo Foscarini (1990) dopo essersi laureato presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, si diploma in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia (Palermo).

La manifestazione – presieduta da Vittorio Iervese e diretta da Alessandro Stellino – presenterà il meglio del cinema documentario internazionale in un programma di 80 film, accompagnati da ospiti nazionali e internazionali.  Il programma della 62esima edizione verrà annunciato in occasione della conferenza stampa in prossimità dell’evento, presenta anche lo storico Concorso Internazionale (18 film tra cortometraggi, mediometraggi e lungometraggi, tutti inediti in Italia) e il Concorso Italiano (7 inediti assoluti, per un viaggio appassionante nell’Italia dei nostri giorni). Ci saranno poi numerosi Eventi Speciali (i film spettacolari per il grande pubblico); la sezione Let the Music Play dedicata al documentario musicale; il focus dedicato all’ambiente con i film di Habitat, la sezione rivolta ai giovani spettatori e alle famiglie, Popoli for Kids and Teens.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X