stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Palermo, la Bibliolapa del Centro Borsellino torna sulle strade: si riparte dall'Uditore

Palermo, la Bibliolapa del Centro Borsellino torna sulle strade: si riparte dall'Uditore

Nell’ambito dell’attività di promozione della lettura e del libro, il Centro Studi Paolo e Rita Borsellino potenzia i servizi offerti al pubblico con la Biblioteca Casa della Memoria Operante di Palermo.

Dal 3 ottobre scorso la biblioteca è aperta al territorio, oltre che la mattina, anche nella fascia oraria pomeridiana al fine di garantire una maggiore fruizione di tutti i servizi bibliotecari dalla consultazione sul posto, al prestito e prossimamente anche il prestito interbibliotecario e laboratori di lettura ad alta voce.
La biblioteca stabile di via Gian Lorenzo Bernini n. 52 è fruibile gratuitamente dalle ore 9.00 alle 18.00 in orario continuato.
Il potenziamento delle attività e dei servizi bibliotecari è stato possibile grazie all’attivazione del progetto di Servizio Civile Universale “Biblioteche piazze del sapere”, all’interno del quale i giovani operatori SCU in servizio presso il Centro studi, sono impegnati in un percorso di formazione e di attività orientate ai temi della pace, della nonviolenza, della cittadinanza attiva e della promozione del libro e della lettura, quali strumenti di accrescimento della cultura.
Mentre domenica 9 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, all’interno del Parco Uditore, il Centro studi organizza delle letture all’aperto con la Bibliolapa - la biblioteca itinerante voluta fortemente da Rita Borsellino e realizzata con scaffalature su una motoape - ed effettuerà sul posto anche il servizio di prestito libri.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X