stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Omicidio a Partinico, l'ultimo saluto ad Ana: "Vittima di violenza inaudita"

Omicidio a Partinico, l'ultimo saluto ad Ana: "Vittima di violenza inaudita"

di

Si sono svolti a Giardinello i funerali della giovane Ana Maria Di Piazza, la 30enne uccisa venerdì dall'amante Antonino Borgia, 51enne di Partinico. La messa è celebrata dal parroco don Claudio Gulino. La donna è stata uccisa con 10 coltellate e aveva un altro figlio di 11 anni.

"Di fronte e vicende così terribili il silenzio sarebbe più eloquente - ha detto il parroco - ma il mio dovere è di scaldare i cuori di una comunità che piange da giorni per questa ragazza, vittima insieme al bimbo che portava in grembo di una violenza inaudita".

"Ana - ha detto don Claudio Gulino- era una giovane donna dal passato travagliato, ma capace di dare amore alla creatura che aveva scoperto di aspettare.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X