stampa
Dimensione testo

Palermo, chieste sette condanne per la "famiglia della droga" allo Zen: nomi e foto

Il sostituto procuratore Alfredo Gagliardi ha chiesto la condanna al gup Gioacchino Scaduto per sette palermitani dello Zen 2: erano stati coinvolti nell'operazione dei carabinieri «Under square» del 29 gennaio dell'anno scorso che aveva svelato un giro di spaccio.

Come racconta Sandra Figliuolo sul Giornale di Sicilia in edicola, in un cunicolo creato in un padiglione, i militari scoprirono una coltivazione di marijuana gestito diversi componenti della famiglia Arizzi, assieme ad alcuni amici. Il processo si svolge con il rito abbreviato.

Chiesti sei anni e otto mesi di reclusione per Antonj Arizzi, cinque anni e dieci mesi per il fratello Davide Arizzi, quattro anni e cinque mesi a testa per il padre dei due, Carmelo Arizzi, la madre, Santa Lo Iacono, e la sorella, Chiara Giuseppa Arizzi, cinque anni e cinque mesi per Semire Ben Dhaou e infine otto mesi per Giovanni Palazzolo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X