Sessanta furti di rame in mezza Sicilia: condannati quattro palermitani - Nomi e foto

I furti di rame sono costati condanne per complessivi 15 anni di carcere per quattro imputati. Lo stabilisce, come si legge in un articolo di Giuseppe Spallino sul Giornale di Sicilia in edicola, la sentenza del processo «Red gold» emesso dal gup Claudio Emanuele Bencivinni al termine del giudizio che si è svolto con il rito abbreviato al Tribunale di Termini Imerese.

Sul banco degli imputati quattro dei 18 componenti della banda Alvarez, tutti palermitani, arrestati nel giugno 2018 in un’operazione contro ladri professionisti nel furto di rame. Avrebbero messo a segno 59 colpi in 5 province.

Nella gallery i nomi, le foto e le pene inflitte ai quattro palermitani.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X