Da Palermo rapine in banca in trasferta, sentenza definitiva: i nomi e le foto dei condannati

Arriva con una sentenza della Cassazione la condanna definitiva a carico dei quattro palermitani accusati di una rapina ai danni della Banca Popolare Sant'Angelo di Ribera il 10 dicembre del 2015 e di un altro colpo, alla Banca Sella di Licata, il 18 gennaio del 2016.

Si tratta di Giuseppe Cusumano di 45 anni e Salvatore Bruno di 29, condannati a 5 anni di carcere, di Mariano Ficarra e Vincenzo Adelfio, entrambi di 27 anni e condannati a 4 anni e 2 mesi. Nella gallery le loro foto.

Della banda avrebbero fatto parte (anche se non avrebbero partecipato alla rapina di Licata) due riberesi, Giuseppe Triassi e Giuseppe Centurione, di 24 e 30 anni. Il primo ha patteggiato e l'altro è stato giudicato e condannato con il rito abbreviato, ma non ha presentato ricorso in Cassazione. Dovranno scontare rispettivamente 2 anni e 6 mesi e 3 anni e 4 mesi di reclusione.

Un articolo con altri particolari sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X