stampa
Dimensione testo

Camporeale: passeggiata per ricordare il medico Montalbano, vittima della mafia

di

CAMPOREALE. Il dottor Giuseppe Montalbano, medico condotto di Camporeale, fu ucciso dalla mafia il 18 novembre 1988 perché non disponibile a piegarsi ai voleri di Cosa nostra. Quasi 28 anni dopo i figli Luigi e Valerio hanno organizzato una passeggiata in suo ricordo intitolandola "Accura unni metti i peri".

La passeggiata è stata preceduta dall'intitolazione al medico della sala lettura dell'istituto comprensivo "Leonardo Sciascia" di Camporeale. E proprio dalla scuola è partita la marcia che si è conclusa nell'azienda agricola di famiglia dove una croce perennemente illuminata indica il luogo dell’assassinio. Luigi e Valerio Montalbano, inoltre, hanno istituito da qualche anno una borsa di studio in onore del padre.

Tra i partecipanti alla manifestazione odierna, oltre agli studenti di Camporeale, anche quelli di Castellammare del Golfo, di Palermo (liceo artistico Kiyoara), associazioni sportive e culturali e il Centro studi Pio La Torre.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X