stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Palermo, la piscina comunale chiude in estate: protestano le società sportive
IN EDICOLA

Palermo, la piscina comunale chiude in estate: protestano le società sportive

La piscina comunale di viale del Fante, a Palermo, chiuderà in estate per i lavori di ristrutturazione ma le associazioni sportive si ritengono «totalmente insoddisfatte» delle rassicurazioni sulla prosecuzione dell’attività ricevute dall’assessore allo Sport, Sabrina Figuccia, tanto da chiedere un incontro urgente al sindaco Roberto Lagalla. «Purtroppo non è stata prospettata nessuna soluzione concreta, sia nel brevissimo periodo che nel futuro prossimo. La vita stessa delle associazioni sportive, infatti, è messa seriamente a rischio dall’attuale discontinuità di funzionamento dell’impianto e dall’impostazione che gli enti coinvolti stanno dando ai lavori strutturali finanziati dal Pnrr che dovrebbero cominciare a luglio», si legge in una lettera aperta inviata dalle società di nuoto, nuoto paralimpico, pallanuoto paralimpica e sincro e dal presidente del Consorzio Palermo al Vertice, Giorgio Locanto.

Il servizio completo di Fabio Geraci sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X