stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Pollara e Mangiarotti vincono il Rally Valle del Sosio
AUTOMOBILISMO

Pollara e Mangiarotti vincono il Rally Valle del Sosio

Palermo, Sport
Pollara e Mangiarotti

Rispettato il pronostico della vigilia. In una giornata di vero sport e grande spettacolo Marco Pollara e Daniele Mangiarotti, a bordo di una Skoda Fabia R5 Evo, hanno vinto, a mani basse, il 15° Rally Valle del Sosio. Il pilota di Prizzi e il suo navigatore lombardo hanno guidato in maniera egregia concedendo ben poco ai proprio avversari.

I due portacolori della scuderia Cst Sport hanno vinto matematicamente la prima fase della Coppa rally di zona e hanno così staccato il lasciapassare per la finale nazionale che si disputerà nel Lazio, in provincia di Frosinone, il primo fine settimana di novembre. Pollara ha dimostrato di saper tenere in mano le redini della gara e si è imposto in otto dei nove tratti cronometrati in cartello, lasciando a Parisi soltanto il primo passaggio sulla speciale di Sant’Anna.

La seconda posizione è andata a Giuseppe Di Giorgio e Roberto Longo. Il giovane portacolori della scuderia RO racing, alla sua seconda gara su una Skoda Fabia R5, ha dimostrato di aver raggiunto la giusta maturità agonistica e ha interpretato al meglio le insidiose strade di casa. Il podio è stato completato da un altro equipaggio della scuderia RO racing, quello formato da Totò Parisi ed Eleonora Cascio, entrambi di Chiusa Sclafani. I due hanno colorato il podio con i colori della Casa Boema e sono riusciti ad ottenere il meglio dalla loro vettura. Il forte driver di casa, che ormai limita le sue presenze a pochissime gare all’anno, ha di ceduto il passo al ricambio generazionale.

Continuano a fare esperienza nella classe maggiore anche Dino Nucci e Francesco Pitruzzella, alla seconda esperienza con una vettura da assoluto. I due sono giunti a ridosso del podio e hanno fatto segnare tempi davvero ragguardevoli. Sensazionale la rimonta di Placido Palazzo e Giuseppe Di Benedetto. I due alfieri della RO racing, dopo esser stati penalizzati due volte per una partenza anticipata,  con caparbietà hanno portato la loro Peugeot 207 al quinto posto della generale.

Al sesto posto hanno concluso con una piccola e sorprendente Peugeot 106 della classe A6 Alberto Costanza e Salvatore Vita. Rientro positivo per Bartolo Mistretta e Andrea Cangemi che hanno condotto la loro Renault New Clio al settimo posto. Le restanti posizioni della top ten sono andate agli equipaggi: Di Miceli-Marchica, Di Giorgio-Rizzo e Cannino-Buscemi, questi ultimi hanno anche vinto la classifica Under 25.

La classifica riservata alle scuderie ha visto prevalere la RO Racing. La manifestazione, organizzata dall’Unione dei comuni della Valle del Sosio, ha avuto positivi riscontri sia da parte dei concorrenti sia del pubblico. La gara riservata alle storiche ha avuto in Roberto Musso ed Ernesto Rizzo, portacolori della scuderia RO racing, al via con una Porsche 911 del Secondo Raggruppamento i migliori interpreti. I due hanno preceduto la vettura gemella condotta da Marco e Gianluca Savioli e la Opel Kadett Gsi di Goffredo Avara e Giancarlo Cilia.

Classifica generale 15° Rally Valle del Sosio

1         Pollara-Mangiarotti Skoda Fabia evo2 R5 in 36'13”.7

2         Di Giorgio-Longo Skoda Fabia R5 a 24”

3        Parisi-Cascio Skoda Fabia R5 a 32”

4         Nucci-Pitruzzella Skoda Fabia R5 a 1’35”.5

5         Palazzo-Di Benedetto Peugeot 207 Super 2000 a 2’32”,6

6         Costanza-Vita Peugeot 106 A6 a 2’35”,8

7         Mistretta-Cangemi Renault Clio R3 a 2’39”,1

8         Di Miceli-Marchica Mitsubishi Lancer N4 a 2’42”,8

9         Di Giorgio-Rizzo Peugeot 208 Rally 4 a 2’51”,7

10       Cannino-Buscemi Peugeot 208 Rally 4 a 3’01”,4

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X