stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Isola, concluso il motoraduno nazionale: 200 in giro tra Monte Pellegrino, Ficuzza e San Vito
TURISMO

Isola, concluso il motoraduno nazionale: 200 in giro tra Monte Pellegrino, Ficuzza e San Vito

di

Concluso con successo a Isola delle Femmine il 1° motoraduno nazionale, svolto nel Comune marinaro nello scorso weekend e valido il Campionato Nazionale di "Moto Turismo".  L'evento è stato organizzato da un team di Moto Club affiliati alla FMI, in collaborazione con la Pro Loco Isola delle Femmine. L’obiettivo era quello di favorire il turismo in motocicletta, valorizzando le risorse naturali ed il patrimonio culturale del territorio. In piazza Vincenzo Enea (ex Piano Ponente), sono stati allestiti un Village con aree espositive ed un palco per attività di intrattenimento e musica dal vivo.

I tour del raduno

Sono stati percorsi tour brevi e di media distanza. Il primo si chiama 'Palermo dall'alto' è partito da Isola delle Femmine con le staffette che hanno portato i partecipanti a salire Monte Pellegrino per raggiungere il Belvedere e ammirare la città prima del ritorno alla base. Il secondo itinerario, il 'Ficuzza e Cannolo', con  il tragitto fino a Ficuzza, per poi fare tappa a Corleone e Piana degli Albanesi per una degustazione del famoso dolce. Molto graditoil tour "Pane cunzatu e cassettelle', con arrivo a Castellamare, tappa intermedia a Custonaci per la degustazione del prodotto di forno tipico della zona, arrivo a San Vito Lo Capo, prima del rientro. Domenica c'è stato l'epilogo con il giro in moto all'interno di Isola delle Femmine con i colori e le bandiere dei motoclub che partecipano al raduno.

I numeri dell'evento

"Anche contro le avversità del tempo, con le piogge che sono cadute in queti giorni, abbiamo registrato un buon risultato. Presenti tanti motociclisti provenienti da tutta Italia, grande affluenza di appassionati di motoraduni provenienti da tutte le regioni d'Italia", è il bilancio di Giambattista Traina,  tra gli organizzatori dell'evento.  "Sabato abbiamo avuto la maggiore affluenza, la gente si è divertita, anche con la musica. Più di 450 presenze all'interno del village. Domenica la sfilata di parata con la presenza di più di 200 moto. Sia la Federazione nazionale che la Fmi siciliana sono rimasti contenti del risultato. Così come gli organizzatori dell'evento, circa 30 motoclub dell'Isola, che porteranno avanti questo progetto. Soddisfazione anche da parte del sindaco di Isola delle Femmine, Orazio Nevoloso, di tutta la giunta comunale e la Pro Loco che hanno permesso di realizzare l'evento e che vorrebbero portare avanti questo progetto, qiundi in previsione una collaborazione per altre edizioni", chiude Traina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X