stampa
Dimensione testo
PALERMO

Torneo Mercadante, avanzano avanzano i siciliani Greco, Giglio, Cocola, e Di Paola

Seconda giornata riservata ai due tabelloni principali del 1° Trofeo Antonino Mercadante, Tennis Europe under 14 categoria 1 in corso al Ct Palermo. Un torneo di assoluto valore che negli anni passati (si giocava a Messina) ha visto il successo di giocatori poi entrati nel ranking Atp. Fra tutti spicca il nome del serbo Novak Djokovic.

Nei match giocati quest’oggi, da segnalare nel tabellone maschile l’affermazione dell’aretuseo del Tc Siracusa Sebastiano Cocola che ha lasciato due soli games al russo Artem Pashcenko. Nel tabellone femminile, spicca il successo della palermitana del Country Time Club Gaia Greco che ha sconfitto 16 64 62 Francesca Tassi.

Bel successo anche della mancina del Cus Catania Marta Giglio che in tre set ha superato la sedicesima testa di serie Noemi Basiletti. Accede al turno successivo anche Giada Di Paola del Tc Scicli che con un doppio tiebreak ha piegato Sveva Zerpelloni. Nessuna sorpresa negli altri incontri. Superano il primo turno il russo Yaroslav Demin, numero 1 in europa under 14 e il britannico Luca Pow seconda testa di serie del trofeo Mercadante. Nessun problema in campo femminile nemmeno per la russa Yaroslava Bartaschevich, principale favorita del seeding.

Grande successo lunedì sera a bordo piscina per la cena di benvenuto ad atleti e coach. Per loro, la possibilità di gustare le prelibate pietanze della cucina siciliana. Una presenza illustre nella giornata odierna, quella dell’ex calciatore di Real Madrid ( 250 presenze) e Roma Ivan Helguera, sulle tribune del Ct Palermo a seguire le performance del figlio, lo spagnolo Helguera Casado sconfitto dall’azzurro Daniele Rapagnetta. Mercoledì 5 giugno in campo gli incontri di secondo turno maschili e femminili.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X