stampa
Dimensione testo
CONFERENZA STAMPA

Zamparini ai domiciliari, Stellone: "Gli siamo vicini, dispiaciuti a livello umano"

"Io e la squadra siamo vicini a Zamparini per quanto accaduto", lo ha detto il tecnico rosanero Roberto Stellone durante la conferenza stampa, alla vigilia della trasferta di Cremona, commentando la decisione della Corte di cassazione ha respinto il ricorso contro il provvedimento di arresti domiciliari nei confronti dell’ex presidente del Palermo Maurizio Zamparini. L'allenatore ha poi aggiunto: "A livello umano dispiace".

Per Zamparini, accusato di falso in bilancio e autoriciclaggio, la misura cautelare è adesso eseguibile. La richiesta dei domiciliari era stata avanzata dai pm di Palermo e venne poi respinta dal Gip. Il provvedimento fu poi ribaltato dal Tribunale del Riesame. Il Palermo ha cambiato proprietà passando da Maurizio Zamparini agli inglesi della Sport Capital Investments Ltd ma l’attenzione degli inquirenti sulle sorti del club rosanero è sempre viva anche dopo l’avvenuta cessione.

Il direttore sportivo del Palermo Rino Foschi, contattato dall’agenzia Italpress, ha preferito non commentare la notizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X