stampa
Dimensione testo
SERIE A

Palermo, Zamparini su Vazquez: "Contatti con il Milan ma vale più di 25 milioni... "

di

PALERMO. Maurizio Zamparini torna a parlare dopo diversi giorni di silenzio e ovviamente il tema principale della discussione è il mercato. Si parla naturalmente di Franco Vazquez, per Zamparini il prezzo non cambia: "Vazquez ha estimatori in Premier League, in Italia il Milan ha fatto un sondaggio ma l’accordo tra Berlusconi ed i cinesi sta rallentando il tutto - dice a radio Kiss Kiss - Non avremo problemi di ricapitalizzazione, a prescindere dalla vendita del Mudo. Lui vale di più di 25 milioni, ma se chiedessi di più non lo venderei proprio. Sto andando incontro a chi vuole comprarlo”.

Zamparini torna a parlare della Lega calcio e non usa parole dolci: "Dovremmo copiare il modello inglese, i presidenti in Lega non contano più niente. La Lega Calcio non è più una lega, è un casino dove comanda la confusione. Non ci vado più, andrebbe commissariata. Fortunatamente io sto vendendo la società, ho delle trattative in corso”.

Uno sguardo al passato e alla cessione di Cavani: "Cavani venduto a poco? Il prezzo lo fa il mercato: in quel momento stavo chiudendo con il Manchester City di Mancini che però ha preferito Balotelli. De Laurentiis mi ha pagato 17 milioni per il Matador, però Aurelio è un signore: mi ha detto ‘Se Cavani è forte davvero, ti do un altro milione’. Così mi ha pagato in tutto 18 milioni. Alla fine l’ho venduto a buon prezzo, perché il mercato voleva quello, anche se io dicevo che il suo reale valore era di 35 milioni”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X