stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Telimar sottotono, chiude l'anno con una sconfitta a Siracusa
PALLANUOTO

Telimar sottotono, chiude l'anno con una sconfitta a Siracusa

SIRACUSA. Nulla da fare. Il TeLiMar non riesce a chiudere in bellezza il 2015. Alla piscina Paolo Caldarella di Siracusa finisce 9-8 per il 7 Scogli nell'ultimo turno prima della pausa natalizia del Campionato Nazionale di Pallanuoto Serie A2 Sud.

La quarta giornata inizia in salita per il team palermitano fermo a quota 4 punti in classifica e raggiunto in questo modo proprio dal 7 Scogli. Il TeLiMar non ha un buon approccio in vasca e subisce 5 reti dai padroni di casa nei primi 5 minuti di gioco. Nei successivi 10 minuti li recupera tutti, ma non basta. Il sette allenato da Aldo Baio si aggiudica, così, il secondo derby siciliano della stagione.

Parziali: 5-2; 0-3; 2-0; 2-3.
Superiorità numeriche: 7 Scogli 4/11 + un rigore; TeLiMar 4/11.

Da registrare nel quarto tempo le espulsioni per limite di falli di Zovko (7 Scogli) e Trebino (TeLiMar).

Il Direttore Sportivo Lino Mesi: "Una partita decisamente sotto tono. Partire 5 a 0 dopo 5 minuti di gioco la dice lunga su come abbiamo affrontato il match. La pausa di Natale servirà a ricare le pile dal punto di vista forse più mentale che fisico."

Il Tabellino
CC 7 Scogli: 1. Pipicelli, 2. Lisica (4, di cui 1 rig.), 3. Dainese, 4. Giacoppo, 5. Tagliaferri, 6. Denaro, 7. Bordone (1), 8. Messina, 9. Toldonato (1), 10. Zovko (1), 11. Cusumano (2), 12. Giuliano, 13. Morachioli - Allenatore: Aldo Baio
TeLiMar: 1. Serrentino, 2. R. Patti (1), 3. Galioto, 4. F. Di Patti (2), 5. Lo Dico, 6. D'Aleo (1), 7. Trebino, 8. C. Geloso (1), 9. Lo Cascio (3), 10. Calabrese, 11. Fabiano, 12. A. Giliberti, 13. Petito - Allenatore: Ivano Quartuccio

Questi i risultati di giornata: Roma Nuoto-Del Bo Aqavion 14-5; Promogest-Civitavecchia 7-10; TGroup Arechi-Nuoto Catania 12-11; Muri Antichi-Roma 2007 Arvalia 10-6; RN Latina-Campolongo RN Salerno 7-8; 7 Scogli-TeLiMar 9-8.

Prossimo appuntamento il 9 Gennaio in casa contro i catanesi del Muri Antichi, per un altro emozionante derby siciliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X