stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Astronomia, le Madonie dedicano una serata alla 'caccia agli asteroidi'
ASTEROID DAY

Astronomia, le Madonie dedicano una serata alla 'caccia agli asteroidi'

astronomia, Palermo, Società
Rappresentazione artistica di un asteroide vicino alla Terra (fonte: Pixabay)

Il 27 agosto occhi puntati al cielo. Il Parco astronomico Gal Hassin di Isnello nelle Madonie dedica una serata alla "caccia agli asteroidi", nel giorno della riapertura.

Il polo, che unisce la ricerca scientifica con la divulgazione, partecipa così all’Asteroid day, giornata internazionale promossa dalle Nazioni Unite per migliorare la conoscenza degli asteroidi e per sostenere la necessità di sorvegliare quelli potenzialmente pericolosi per la Terra. L’osservatorio del Gal Hassin scruterà il cielo alla ricerca di galassie lontane e di asteroidi come quello che due mesi fa è passato vicino alla Terra.

L’Asteroid day si celebra il 30 giugno, diventata una data simbolica. In quel giorno del 1908 si verificarono singolari fenomeni luminosi nel raggio di 600-700 chilometri nella Tunguska, una gelida regione siberiana. Un grande asteroide era esploso in cielo abbattendo 60 milioni di alberi su una superficie di oltre duemila chilometri quadrati.

Oltre a rivivere l’impatto spaventoso di Tunguska, di cui si conservano a Isnello alcuni reperti, sarà spiegato come gli antichi misuravano il tempo. La serata sarà chiusa con racconti sulle stelle. Per le misure anti Covid il Parco ha dovrà limitare l’afflusso del pubblico.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X