stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Coronavirus, a Palermo raccolti oltre 50mila euro per il Policlinico e il Cervello
L'INIZIATIVA

Coronavirus, a Palermo raccolti oltre 50mila euro per il Policlinico e il Cervello

Oltre 50mila euro per sostenere l'attività degli ospedali Policlinico e Cervello di Palermo. A donarli l'associazione Palermo Mediterranea (PaMed). Al fianco dell'iniziativa anche HoC che ha donato circa 22mila euro mentre Palermo Mediterranea ha promosso un flash fundraising con cui sono stati raccolti circa 28mila euro.

Con i fondi raccolti, complessivamente 50.053 euro, le due associazioni hanno effettuato acquisti urgenti di dispositivi di protezione individuale e forniture mediche in accordo con i dirigenti medici delle strutture riceventi. La raccolta fondi risponde all’emergenza manifestata dagli ospedali siciliani ed è stata coordinata dai soci della Business Community, il prof. Enrico Fardella, professore della Peking University e dott. Andrea Parlato, medico del Policlinico di Palermo in collaborazione con gli associati di HoC ed il prezioso contributo dell’avvocato Maria Varsellona, General Counsel e Company Secretary di ABB.

L’obiettivo della raccolta di Palermo Mediterranea, associazione non profit nata nel 2019 e diretta da un Board che vede al lavoro Cleo Li Calzi, Giuseppe Tasca d’Almerita, Stefano Tortorici, Dario Nepoti e Marco Giammona, è stata di offrire immediato supporto agli ospedali impegnati in prima linea.

In solo tre giorni questa iniziativa ha raccolto online oltre 15.000 euro. A questi si è aggiunto un sostegno eccezionale dall’associazione HoC, presieduta dal collezionista d’arte Massimo Valsecchi, che ha stanziato 22mila euro per l’acquisto di un ecografo portatile destinato al Policlinico Palermo. Un ulteriore contributo al fondo complessivo è stato dato dalle campagne crowdfunding promosse da Claudio Ventura e Andrea Parlato (raccolta per 6.275 euro) e da Elvira Martino (raccolta pari a 6.000 euro).

HoC promuove un nuovo approccio tra imprenditoria e senso civico attraverso l'arte, cultura e modelli economici innovativi, e abbraccia iniziative solidali come principio chiave nel far crescere nuove comunità malgrado la crisi. | www.harbourofcultures.org

Palermo Mediterranea è la prima Business Community della città di Palermo. Costituitasi in associazione senza fini di lucro a giugno 2019 con l’idea di essere una comunità d’imprenditori ed esperti operanti per lo sviluppo economico, sociale e culturale della città, l'associazione sostiene il finanziamento nel senso di responsabilità comune.

La visione di Palermo della Business Community vede il capoluogo siciliano quale città snodo capace di essere centro imprenditoriale del mediterraneo, esempio di nuove policy e soprattutto attrattore di tutte quelle imprese, persone, idee che desiderano costruire un mediterraneo pacificato, piattaforma di scambi, ricerca e sviluppo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X