stampa
Dimensione testo
DOPO LA CORRIDA

Da Polizzi ai Soliti ignoti, Riccardo Termini di nuovo in tv col flauto di cioccolato

Lo scorso aprile aveva vinto La Corrida suonando un flauto di cioccolato, interamente realizzato da lui e fatto arrivare in trasmissione custodito dentro una borsa refrigerante.

Il tradizionale friscaletto siciliano, omaggio anche al suo paese d'origine, Polizzi Generosa in provincia di Palermo.

Ieri sera, Riccardo Termini ha voluto nuovamente fare bella mostra della sua arte in tv, partecipando a I soliti ignoti, il preserale di Raiuno condotto da Amadeus.

Come testimoniato anche dalle diverse foto condivise sui social, tanto è stato il sostegno degli amici e dei compaesani di Termini.

Riccardo si è presentato dunque come uno dei personaggi misteriosi del gioco che consiste nell'abbinare 8 personaggi, che si presentano davanti al concorrente, con le altrettante attività professionali proposte.

Queste identità possono essere delle più svariate, per esempio: "Ha lavorato in ferrovia", "Colleziona francobolli", "Ha cantato al Festival di Sanremo". Nel caso di Riccardo Termini, la professione a lui corrispondente era "Suona il flauto di cioccolato".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X