stampa
Dimensione testo
A PALERMO

Apre la Riserva di Capo Gallo: gli studenti fanno da guida

PALERMO. Oggi, domani e domenica dalle 9 alle 14, la Riserva di Capo Gallo-Isola delle Femmine sarà aperta al pubblico dal lato di Punta Barcarello (Sferracavallo), in occasione del Progetto Panormus-Città accogliente, promosso dal Comune di Palermo.

Cento alunni dell’Istituto comprensivo Sferracavallo faranno da guida naturalistica a tutti i cittadini, turisti e scolaresche che vorranno visitare una delle più belle Riserve Naturali Terrestri del territorio palermitano, nonché una delle sei Riserve Marine Siciliane, mete ambite dai sub. I percorsi di visita inizieranno dal cancello di accesso alla Riserva, che si trova dal lato di Punta Barcarello.

Istituita nel 2001, la Riserva naturale orientata Capo Gallo è inserita nel Piano Regionale dei Parchi e delle Riserve ed è gestita dall'Azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana, che ha compiuto numerosi interventi volti a ricreare le condizioni ambientali originarie del territorio e a renderlo fruibile al pubblico.

Il gestore dello spazio ha provveduto negli anni alla sistemazione dei sentieri preesistenti, alla creazione di staccionate, muretti, recinzioni, alla pulitura del sottobosco e, successivamente, ad una periodica manutenzione per dare ai visitatori la possibilità di godere appieno della bellezza del luogo pur nel completo rispetto dell'ambiente. La riserva comprende un'area di quasi 586 ettari ed è costituita essenzialmente dal Monte Gallo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X