stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Corleone, in un'area degradata nascerà un impianto sportivo polivalente
IL PROGETTO

Corleone, in un'area degradata nascerà un impianto sportivo polivalente

Palermo, Politica
Il rendering del nuovo impianto

Un impianto sportivo polivalente sorgerà in contrada San Marco (zona case popolari), tra la via Leonardo Sciascia e la via Federico De Maria. Sono stati consegnati, nei giorni scorsi, i lavori per la realizzazione di un campetto di calcio a cinque, basket e pallavolo.

A realizzare le opere, nell’arco di 180 giorni, sarà l'impresa Pollara Castrenze Srl di Prizzi. Il progetto, redatto dai tecnici dell’ufficio comunale lavori pubblici guidato dall’ingegnere Massimo Grizzaffi, è di complessive 323.426,72 euro. Gli interventi sono stati progettati secondo le norme del Consiglio nazionale del Coni.

«L'obiettivo dell’amministrazione - dicono il sindaco Nicolò Nicolosi e l’assessore ai Lavori pubblici Salvatore Schillaci - oltre a creare una struttura sportiva fruibile da tutti, punta a valorizzare un’area degradata e dare nel contempo una risposta dal punto di vista sociale ad un territorio penalizzato dall’assenza di strutture sportive. Inoltre, confidiamo anche nella capacità degli abitanti di queste zone che hanno già dimostrato di avere a cuore gli impianti pubblici della città (come il parco giochi inclusivo inaugurato nei mesi scorsi), di custodire, nel migliore dei modi, la struttura sportiva che verrà realizzata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X