stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Le bare senza sepoltura a Palermo, Orlando: «Ho chiesto di essere ascoltato dai magistrati»
CIMITERO DEI ROTOLI

Le bare senza sepoltura a Palermo, Orlando: «Ho chiesto di essere ascoltato dai magistrati»

cimitero dei rotoli, Leoluca Orlando, Palermo, Politica
bare a deposito cimitero dei Rotoli

«Intendo rappresentare la mia posizione e ho chiesto tramite il mio legale, l'avvocato Roberto Mangano, di essere ascoltato per fornire chiarimenti e tutta la documentazione utile all'accertamento o alla esclusione di responsabilità». Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando in merito all'indagine sulle bare senza sepoltura del cimitero dei Rotoli.

« Sottolineo - ha aggiunto - quanto già ricordato ieri e cioè che la magistratura doverosamente ha chiesto che ci siano chiarimenti sulla gestione dei cimiteri, ipotizzando un'omissione di atti d'ufficio. Ribadisco disagio e sofferenza da cittadino e da sindaco per quanto si è verificato in questi anni, oggetto anche di altre indagini alle quali l'amministrazione comunale ha fornito collaborazione anche con azioni disciplinari e cautelari. La richiesta di convocazione sarà occasione, come detto, per portare davanti all'autorità giudiziaria tutte le numerose ordinanze e disposizioni di servizio e i provvedimenti adottati anche nell'ambito della cabina di regia che io ho istituito proprio per dimostrare che ho fatto tutto quello che era nelle mie possibilità e competenze di sindaco per potere affrontare queste criticità che insieme all'assessore Sala stiamo cercando di superare».

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X