stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Palermo, oggi la presentazione dei due nuovi assessori
PALAZZO DELLE AQUILE

Comune di Palermo, oggi la presentazione dei due nuovi assessori

Oggi pomeriggio saranno presentati i due nuovi assessori del Comune di Palermo. L'incontro, in videoconferenza, con la stampa è previsto per le 15 quando il sindaco farà i nomi dei due nuovi componenti della giunta che sostituiranno Tony Costumati e Leopoldo Piampiano, che hanno lasciato la giunta Orlando dopo la rottura fra il primo cittadino e Italia viva.

Delle due new-entry in giunta, sembrerebbe certo il nome del consigliere comunale di Avanti Insieme Toni Sala, a cui dovrebbero andare le deleghe ai Servizi cimiteriali, Patrimonio, Verde e Reset. Bocche cucite sull'altro nome.

La programmata videoconferenza stampa di sabato pomeriggio per presentare i due nuovi assessori era stata rinviata a sorpresa, poche ore dopo la convocazione. Dai rumors che arrivano da Palazzo delle Aquile potrebbe esserci stata un'improvvisa rinuncia da parte di una delle persone individuate.

"Siamo pronti a dare una mano a questa amministrazione, in questa fase particolare che vive la città - dice il segretario dem di Palermo Rosario Filoramo - scelga il sindaco a Palermo le risorse non mancano per la buona amministrazione".

La rottura tra i renziani e Orlando si è aperta dopo la bocciatura dell'Aula prima del bilancio consolidato e poi del piano triennale delle opere pubbliche, con l'astensione decisiva in questo caso di Italia Viva, che aveva rilanciato chiedendo al sindaco di azzerare la Giunta per replicare il modello del governo Draghi, con dentro anche la Lega. Richiesta definita "irricevibile" da Orlando che inducendo alle dimissioni i suoi fedelissimi nel cda della rap aveva fatto decadere il presidente Giuseppe Norata espresso da Italia Viva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X