stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Da oggi stop alla Ztl notturna a Palermo, ma è polemica: "Va sospesa tutta"
COMUNE

Da oggi stop alla Ztl notturna a Palermo, ma è polemica: "Va sospesa tutta"

Da oggi il Comune sospende la Ztl notturna a Palermo. Una decisione presa per limitare il traffico da movida ma che al momento, a causa del coprifuoco, può rimanere solo un lontano ricordo. Una decisione che comunque scatena le polemiche in Giunta.

Come si legge nell'articolo sul Giornale di Sicilia in edicola a firma di Patrizia Abate, la sospensione dei divieti era stata chiesta da più parti, sia dai commercianti sia da molti consiglieri dell’opposizione e della stessa maggioranza. Richieste che erano state già avanze durante il lockdown e che adesso Italia Viva sottolinea ancora chiedendo all’amministrazione di annullare tutta la Ztl, alla luce dell’emergenza virus.

"Mantenere la Ztl di giorno nel pieno della seconda ondata Covid è una scelta insensata e incomprensibile", dicono i consiglieri di Italia Viva e Sicilia Futura-Italia Viva Dario Chinnici, Gianluca Inzerillo, Francesco Bertolino, Paolo Caracausi, Carlo Di Pisa, Caterina Meli, Giuseppina Russo e Ottavio Zacco. Che chiedono alla giunta comunale di ripensarci, "andando incontro alle richieste di commercianti e residenti. I numeri della pandemia sono in costante aumento e il governo nazionale ha varato misure rigidissime - aggiungono - e allora perché a Palermo non sospendere la Ztl, come invece è stato fatto durante il primo lockdown? Impegneremo - concludono - in consiglio comunale l'amministrazione a sospendere totalmente la Ztl, finché rimarrà il vigore il Dpcm".

Dall'opposizione si solleva la voce di Fabrizio Ferrandelli che dice di aver "apprezzato la sospensione della Ztl notturna, anche se sono stupito - spiega il consigliere di + Europa - che si dovesse arrivare al punto di mettere in evidenza una cosa così scontata! Se con il Dpcm c’è il divieto di mobilità notturna, sembra, almeno a me, abbastanza chiara l’inutilità di una Ztl".

D'altro canto però l'assessore Giusto Catania ribadisce il mantenimento della zona a traffico limitato diurna, "dal momento che stiamo continuando a monitorare il traffico e malgrado le scuole chiuse e l’incremento dello smart working non abbiamo registrato una riduzione rilevante di traffico. Diverso è il caso della Ztl notturna, che non ha motivo di esistere al momento visto che non c’è traffico di notte e nemmeno il servizio di trasporto pubblico aggiuntivo".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X